Ultimo aggiornamento dell’articolo: 1212 gennaio 2017

Chi decide di dotarsi di un impianto fotovoltaico ha la possibilità di scegliere i certificati bianchi come forma di incentivazione.
I certificati bianchi sono conosciuti anche come “Titoli di Efficienza Energetica (TEE)”: si tratta di titoli negoziabili che certificano il raggiungimento di risparmio energetico negli usi finali di energia tramite interventi e progetti di incremento dell’efficienza energetica. Implicando il riconoscimento di un contributo economico, diventano un incentivo a ridurre i consumi energetici in relazione al bene distribuito. I certificati bianchi sono nati per premiare tecnologie innovative che non erano ancora in grado di reggersi autonomamente sul mercato.


I TEE sono uno strumento molto interessante per incentivare il fotovoltaico. Il sistema dei certificati bianchi è stato introdotto in Italia dal decreto ministeriale del 20 luglio 2004 e implica che i distributori di energia elettrica e gas raggiungano ogni anno obiettivi quantitativi di risparmio di energia primaria, calcolati in TEP, ovvero Tonnellate Equivalenti di Petrolio risparmiate. Un certificato bianco corrisponde a una tonnellata equivalente di petrolio risparmiata. L’Italia è stato il primo paese, nel 2005, a utilizzare il sistema dei certificati bianchi; ed è stato un discreto successo.

Certificati bianchi, uno strumento importante per il fotovoltaico

Fotovoltaico certificati bianchiSe si sceglie di adottare un impianto fotovoltaico, è necessario conoscere tutte le possibilità di incentivazione che riguardano il settore dell’energia solare. Spesso succede che si finisce per tralasciare uno strumento importante che risulta un po’ meno conosciuto degli altri. Parliamo proprio dei certificati bianchi o “Titoli di Efficienza Energetica”, in sostanza un premio per l’energia fossile fatta risparmiare al nostro Paese. C’è da precisare che i certificati bianchi sono alternativi ad altre forme di incentivo, come la detrazione Irpef, quindi bisognerà fare una scelta sull’agevolazione che si ritiene più conveniente. Inoltre i certificati bianchi si possono usare solo per impianti fotovoltaici che non superino i 20 kW di potenza. Il meccanismo dei certificati bianchi che premia i risparmi energetici ottenuti per ora è più utilizzato dalle aziende (anche se, visti i limiti di potenza, restano escluse le grandi installazioni aziendali) e dagli enti pubblici di dimensioni medio-grandi che dai privati. Per le installazioni di fotovoltaico domestico di solito si preferisce il bonus fiscale del 50%.
Si calcola che i certificati bianchi garantiscano circa 1650 euro erogati in cinque anni se si è in possesso di un impianto fotovoltaico da 3 kW. Se a prima vista i TEE appaiono meno convenienti di altri incentivi, la fine del Conto Energia e la scadenza fissata al 31 dicembre 2014 della detrazione del 50% per il fotovoltaico potrebbero rendere molto più interessanti i certificati bianchi. Inoltre possono essere ottenuti per tutte le forme di produzione di energia da fonti rinnovabili, anche sommate tra loro. Quindi si potrà sommare per esempio la produzione di energia da impianto fotovoltaico e da impianto solare termico. Tra l’altro per molti impianti che non godrebbero di agevolazioni statali, possono essere l’unica forma di incentivazione possibile.



Desideri ricevere maggiori informazioni sugli impianti fotovoltaici?

Hai un azienda che si occupa di impianti fotovoltaici e desideri trovare più clienti? Clicca qui

Ultimo aggiornamento dell'articolo: 1212 gennaio 2017 Chi decide di dotarsi di un impianto fotovoltaico ha la possibilità di scegliere i certificati bianchi come forma di incentivazione. I certificati bianchi sono conosciuti anche come “Titoli di Efficienza Energetica (TEE)": si tratta di titoli negoziabili che certificano il raggiungimento di risparmio energetico negli usi finali…

Valutazione dell'articolo

Utilità - 80%
Pertinenza - 73%
Chiarezza - 80%

78%

Buono

Articolo completo su come funzionano i certificati bianchi per il fotovoltaico

User Rating: Be the first one !