Ogni giorno scienziati ed esperti da ogni parte del mondo cercano di scuotere le nostre coscienze sulla questione clima.

Un bene comune che non possiamo ignorare ancora per molto, soprattutto in rispetto delle future generazioni che erediteranno un pianeta totalmente compromesso se non iniziamo a fare qualcosa che inverta la tendenza.

Noi, in qualità di consumatori e cittadini, cosa possiamo realmente fare nel nostro piccolo?

Sicuramente non possiamo rinunciare ai comfort a cui siamo abituati ma possiamo iniziare a pensare di ottenerli in modo “pulito”, sostituendo impianti obsoleti con soluzioni innovative dalle migliori prestazioni energetiche.

Fra le soluzioni tecnologiche che potremmo adottare per aiutare il nostro pianeta non mancano gli impianti fotovoltaici.

Fotovoltaico, lo stato dell’arte in Italia

In passato i costi elevati di questa tipologia di impianti ne avevano frenato lo sviluppo, poi di seguito attraverso un’azione politica di incentivi si è verificato un abbattimento delle spese ed uno sviluppo su larga scala degli impianti.

Infatti nel 2015, il nostro Paese è risultato terzo al mondo per sfruttamento dell’energia solare dopo Germania e Cina, favorito anche dalla naturale esposizione solare e, nonostante i tagli degli ultimi governi, il fotovoltaico in Italia continua a crescere grazie a piccoli impianti residenziali e delle PMI. Attualmente l’Italia detiene il 15% della produzione totale di energia solare.

Perché investire in questo periodo?

fotovoltaico, conviene ancora nel 2016 Sicuramente è un momento favorevole per puntare sul fotovoltaico residenziale, grazie ad una serie di vantaggi che rendono vantaggioso e ammortizzabile questo tipo di investimento.

Attualmente i costi a livello di investimento sono ridotti: un impianto costa meno della metà rispetto a qualche anno fa e la tecnologia è più evoluta.

Altro punto di forza è il risparmio economico: negli ultimi dieci anni il costo dell’energia è aumentato del 50% circa, ed è destinato a salire. Un impianto fotovoltaico, oltre a garantire un effettivo risparmio sulla bolletta, permette anche di accumulare l’energia prodotta e di poterla utilizzare quando serve, con lo scambio sul posto o grazie ai nuovi sistemi di accumulo.

Inoltre se si combinano sistemi di accumulo e pompa di calore l’investimento risulta ancora più efficace. Secondo un recente studio un impianto fotovoltaico da 3kwp può garantire un risparmio in bolletta di circa 650 euro annuali.

Un altro punto a suo favore è la riduzione delle emissioni: il fotovoltaico è vicino all’ambiente perché permette di risparmiare all’incirca 1.645kg di CO2 l’anno.

Massima resa: con un rendimento energetico che può raggiungere il 92,6% dopo 10 anni e l’83,6% dopo 25 anni, i nuovi impianti garantiscono una durata e una resa superiore rispetto alla media con un impegno sulla manutenzione comunque minimo.

Semplificazione delle procedure: la procedura è stata di recente resa più facile attraverso il Modello Unico per impianti fino a 20kwp. La richiesta delle autorizzazioni da parte dell’utente si riduce al solo contatto con l’installatore elettrico, che procede poi con l’attivazione del gestore di rete e dell’amministrazione locale per tutte le verifiche edilizie e paesaggistiche. In pratica l’intero procedimento si conclude entro 60 giorni dal ricevimento dell’istanza.

Detrazioni fiscali: gli impianti solari realizzati sul tetto dell’abitazione, così come qualsiasi altra ristrutturazione edilizia, possono usufruire delle detrazioni fiscali al 50% fino a un totale massimo di 96.000 Euro per singola unità immobiliare. Di fatto il costo dell’investimento si dimezza perché si ottiene il rimborso della metà in 10 rate annuali di pari importo.

Per valutare l’installazione di un impianto fotovoltaico è consigliabile rivolgersi ad aziende italiane specializzate nel settore che, oltre a consigliare la soluzione ideale, forniscono il supporto necessario per gli aspetti burocratici.



Gradiresti maggiori informazioni e ricevere fino a cinque preventivi gratuiti? Clicca qui

Sei un Installatore di Pannelli Fotovoltaici e vuoi trovare nuovi clienti? Vai qui

Ogni giorno scienziati ed esperti da ogni parte del mondo cercano di scuotere le nostre coscienze sulla questione clima. Un bene comune che non possiamo ignorare ancora per molto, soprattutto in rispetto delle future generazioni che erediteranno un pianeta totalmente compromesso se non iniziamo a fare qualcosa che inverta la…

Valutazione dell'articolo

Utilità - 97%
Pertinenza - 97%
Chiarezza - 99%

98%

Ottimo

Articolo esauriente sul fotovoltaico

User Rating: Be the first one !