Negli ultimi anni il fotovoltaico residenziale sta acquisendo sempre più importanza, grazie ad una serie di vantaggi che rendono sempre più conveniente l’investimento.

  • I costi dell’investimento si riducono notevolmente, un impianto costa meno della metà rispetto a qualche anno fa e la tecnologia è più evoluta.
  • Risparmio economico: negli ultimi dieci anni il costo dell’energia è aumentato del 50% circa, ed è destinato a salire ulteriormente.
  • Riduzione delle emissioni: il fotovoltaico è vicino all’ambiente, perché consente di risparmiare 1.645kg di CO2 l’anno.
  • Massima resa: i nuovi impianti consentono una durata e una resa di gran lunga superiori rispetto alla media (con un rendimento energetico che raggiunge all’incirca il 92,6% dopo 10 anni e l’83,6% dopo 25 anni), con un impegno sulla manutenzione comunque minimo.
  • Semplificazione delle procedure: per impianti fino a 20kwp, la procedura è molto più semplice attraverso il Modello Unico. Infatti il procedimento si conclude entro 60 giorni dal ricevimento dell’istanza.
  • Detrazioni fiscali: gli impianti solari realizzati sul tetto dell’abitazione, così come qualsiasi altra ristrutturazione edilizia, possono usufruire delle detrazioni fiscali al 50% fino a un totale massimo di 96.000 Euro per singola unità immobiliare. Infatti il costo dell’investimento si dimezza perché ottiene il rimborso della metà in 10 rate annuali di pari importo.

Al momento i più diffusi tra gli impianti fotovoltaici residenziali sono quelli costruiti seguendo la logica dello scambio sul posto: in pratica si introduce in rete l’energia prodotta non immediatamente consumata per prelevarla in un altro momento della giornata, ad esempio la sera, quando tutti i membri della famiglia sono in casa e vi è un maggiore necessità.

Oltre a garantire un effettivo risparmio economico, un impianto fotovoltaico diventa ancora più vantaggioso se permette di accumulare l’energia prodotta e di poterla utilizzare quando serve, grazie ai nuovi sistemi di accumulo. Inoltre se si combinano sistemi di accumulo e pompa di calore l’investimento è ancora più efficace.

Cosa sono i sistemi di accumulo

Un sistema di accumulo per il fotovoltaico rappresenta un insieme di batterie in grado di immagazzinare temporaneamente l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici e non immediatamente consumata. Stoccando l’energia di giorno, quando l’impianto produce, la si rende disponibile per la sera e per la notte, quando l’impianto non fornisce energia e si hanno i maggiori consumi elettrici domestici.

Il sistema di accumulo riduce i prelievi di rete e tutti i costi accessori ad essi connessi.

I principali benefici economici di un sistema di accumulo sono:

  • aumento dell’energia autoconsumata. La modalità di utilizzo dell’energia di maggiore convenienza è sempre l’autoconsumo;
  • riduzione istantanea dell’energia prelevata dalla rete per i propri consumi;
  • riduzione immediata della bolletta elettrica;
  • maggiore indipendenza e autonomia dalla rete elettrica.

Considerati la nuova frontiera del fotovoltaico domestico, I sistemi di accumulo stanno diventando sempre più accessibili negli ultimi tempi. In questo modo l’impianto si autoalimenta perché la quota eccedente di energia prodotta non viene ceduta alla rete ma immagazzinata.

Quanto si risparmia con i sistemi di accumulo?

sistemi di accumulo, per il fotovoltaicoLa risposta non è univoca perché, dipende da un elemento fondamentale: il costo delle batterie

Più si aumenta l’autoproduzione e l’autoconsumo più si risparmia sui costi di rete. Quando si acquista energia elettrica dalla rete, infatti, si pagano parecchi costi fissi legati alla distribuzione, agli oneri, alle imposte, ecc.

Il principale vantaggio dell’autoconsumo consiste nel “creare” energia ad un costo inferiore del 30/40% rispetto al suo acquisto in rete.

Il vero problema non è tanto la produzione, ma rendere disponibile l’elettricità autoprodotta quando il fotovoltaico non produce. Proprio per questo motivo i sistemi di accumulo, che utilizzano batterie, ottimizzano al meglio l’investimento fotovoltaico riducendo i prelievi di rete.

Uno studio di Eni-Energia ha elaborato alcune stime per quanto concerne il risparmio economico.

Nell’analisi è stato considerato un impianto fotovoltaico da 3,3 kW che produrrebbe 4.200 kWh/anno e un sistema di accumulo in grado di garantire una capacità complessiva di 7 KWh/giorno.

L’installazione di un sistema di accumulo da 7 kWh/giorno potrebbe incrementare i benefici di circa l’84% rispetto alla classica situazione senza fotovoltaico. Inoltre il sistema di accumulo garantisce una totale indipendenza dalla rete elettrica per circa il 58% dell’anno e aumenta la quota di autoconsumo fino ad oltre il 70%.

In questo modo il fotovoltaico con il sistema di accumulo garantirebbe risparmi per circa 1.000 euro l’anno sulla bolletta elettrica, senza considerare incentivi e detrazioni fiscali.

Come ben sappiamo le opportunità di risparmio sono legate anche all’utilizzo dell’energia prodotta e alla modifica delle proprie abitudini in casa: utilizzare gli elettrodomestici nelle ore di massimo irraggiamento solare e affiancare al fotovoltaico pompe di calore e pannelli radianti a pavimento consente di elevare la quota di autoconsumo dal 30% al 45-48%.

Con le detrazioni fiscali del 50%, prorogate fino al 31/12/2016, è possibile garantire un buono e rapido rientro economico dell’investimento fotovoltaico (domestico), e sono applicabili anche all’acquisto dei sistemi di accumulo per impianti fotovoltaici di nuova installazione ma anche esistenti.



Vorresti maggiori informazioni e ricevere fino a cinque preventivi gratuiti? Vai qui

Sei un Installatore di Pannelli Fotovoltaici e cerchi nuovi clienti? Clicca qui

Negli ultimi anni il fotovoltaico residenziale sta acquisendo sempre più importanza, grazie ad una serie di vantaggi che rendono sempre più conveniente l’investimento. I costi dell’investimento si riducono notevolmente, un impianto costa meno della metà rispetto a qualche anno fa e la tecnologia è più evoluta. Risparmio economico: negli ultimi…

Recensione dell'articolo

Utilità - 94%
Pertinenza - 98%
Chiarezza - 99%

97%

Ottimo

Articolo abbastanza esauriente sui Sistemi di Accumulo per il fotovoltaico

User Rating: Be the first one !